• 06 44233388 - 0824 967757
  • info@masciaeassociati.it

Archivio dei tag Studio Legale Mascia

La revoca assembleare dell’amministratore di condominio

Ipotesi di gravi irregolarità per la revoca dell’amministratore – Avv. Katia Mascia

 

Viene proposto un nuovo video sulle Ipotesi di gravi irregolarità per la revoca dell’amministratore.

In questo video l’avv. Katia Mascia illustra le ipotesi di “gravi irregolarità” che possono dare luogo alla revoca dell’amministratore di condominio.

Quella contenuta nel dodicesimo comma dell’art. 1129 c.c. è un’ elencazione non tassativa, bensì meramente esemplificativa, delle circostanze idonee a ledere il rapporto di fiducia esistente tra il Condominio e l’amministratore, tali da comportare la revoca di quest’ultimo.

Il video completo è visionabile al seguente link:

Gravi irregolarità e revoca dell’amministratore

 

Per ogni altra notizie o approfondimento, vi invitiamo a consultare la nostra apposita sezione al seguente link:

Approfondimenti – Mascia e Associati

Siamo presenti sui principali canali Social, nei quali postiamo le principali attività legate al nostro Studio.

 

Vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati su ogni nostra novità.

– Facebook | Mascia e Associati

– LinkedIn | Mascia e Associati

– Instagram | Mascia e Associati

Obblighi assemblea di condominio

Mediazione nelle controversie condominiali: gli obblighi dell’assemblea – Avv. Alberto Mascia

In questo video l’avv. Alberto Mascia discute in merito agli obblighi dell’assemblea in tema di mediazione delle controversie condominiali.

Nello specifico, vengono in considerazione due aspetti specifici dal punto di vista operativo e applicativo.

L’assemblea di condominio è chiamata a pronunciarsi in merito alla partecipazione al procedimento di mediazione da parte del condominio e anche in merito alle modalità di tale partecipazione.

L’autorizzazione dell’assemblea segue le norme dell’art. 1126, comma 2, cod. civ., e diventa antecedente necessario per legittimare la partecipazione al predetto procedimento.

Le informazioni che l’amministratore è tenuto a fornire all’assemblea riguardano diversi profili.

Ad esempio, informazioni sull’interno procedimento di mediazione, sulle sue fasi, e su ogni altro aspetto economico, applicativo e procedimentale da valutare.

E’ possibile visionare il video intero al seguente link:

Obblighi dell’assemblea di condominio e mediazione

 

Per ogni altra notizie o approfondimento, vi invitiamo a consultare la nostra apposita sezione al seguente link:

Approfondimenti – Mascia e Associati

Siamo presenti sui principali canali Social, nei quali postiamo le principali attività legate al nostro Studio.

 

Vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati su ogni nostra novità.

– Pagina Facebook | Mascia e Associati

– Pagina LinkedIn | Mascia e Associati

– Pagina Instagram | Mascia e Associati

Revoca giudiziale dell’amministratore di condominio – Avv. Katia Mascia

Nel video che segue l’avv. Katia Mascia affronta il tema della revoca dell’amministratore di condominio  che può essere disposta dall’autorità giudiziale, su ricorso di ciascun condomino, in una serie di casi.

Il procedimento di revoca è disciplinato dall’art.64 delle disposizioni di attuazione al codice civile, come modificato dalla L n. 220/12.

Competente a pronunciarsi è il Tribunale del luogo dove si trova l’edificio condominiale, il quale provvederà in Camera di Consiglio, con decreto motivato, sentito l’amministratore in contraddittorio con il condomino ricorrente.

E’ possibile guardare il video completo dell’intervento al link che segue:

Revoca giudiziale dell’amministratore di condominio

 

Per ogni altra notizie o approfondimento, vi invitiamo a consultare la nostra apposita sezione al seguente link:

Approfondimenti – Mascia e Associati

Siamo presenti sui principali canali Social, nei quali postiamo le principali attività legate al nostro Studio.

 

Vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornati su ogni nostra novità.

– Pagina Facebook | Mascia e Associati

– Pagina LinkedIn | Mascia e Associati

– Pagina Instagram | Mascia e Associati

Mediazione nelle liti condominiali

Mediazione nelle liti condominiali: obblighi dell’amministratore – Avv. Alberto Mascia

Nel Video pubblicato riportiamo l’intervento dell’avv. Alberto Mascia.

L’avvocato ha parlato degli obblighi dell’amministratore in tema di mediazione nelle liti condominiali.

Diversi i punti analizzati.

Da un lato, le norme e le pronunce giurisprudenziali.

In particolare, l’art. 71-quater disp. att. cod. civ., l’art. 1136, co. 2, cod. civ., il D.lgs. 28/2010 e le infine pronunce dei giudici di merito.

Dall’altro, ci sono anche profili di carattere applicativo e operativo.

L’amministratore opera due valutazioni.

Una, in via preventiva, per valutare la richiesta di mediazione ovvero l’opportunità e necessità della stessa.

Un’altra, durante il procedimento, per valutare le azioni da compiere all’interno dello stesso.

Pertanto, l’amministratore ha un ruolo importante, anche nel rapporto con l’assemblea per mettere in atto le determinazioni concordate.

Ogni maggiore dettaglio nel video che segue:

Obblighi amministratore e liti condominiali – Avv. Alberto Mascia

Per ogni altra notizie o approfondimento, vi invitiamo a consultare la nostra apposita sezione al seguente link:

Approfondimenti – Mascia e Associati

Siamo presenti sui principali canali Social, nei quali postiamo le principali attività legate al nostro Studio.

Ti invitiamo a seguirci per rimanere aggiornato su ogni nostra novità.

Pagina Facebook | Mascia e Associati

– Pagina LinkedIn | Mascia e Associati

– Pagina Instagram | Mascia e Associati

La revoca assembleare dell’amministratore di condominio

La revoca assembleare dell’amministratore di condominio – Avv. Katia Mascia

In questo video del 27/11/2019 l’avv. Katia Mascia affronta il tema della revoca assembleare dell’amministratore di condominio.

Tale revoca può essere deliberata dall’assemblea dei condomini, in ogni tempo, nei seguenti modi.

Innanzitutto con la stessa maggioranza prevista per la sua nomina, vale a dire un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio.

In secondo luogo con le modalità previste dal regolamento di condominio.

La disposizione codicistica di immediato riferimento è il comma 11 dell’art. 1129 c.c., così come modificato a seguito dell’entrata in vigore della Legge 11 dicembre 2012, n. 220, di riforma della disciplina condominiale.

Di seguito il link al video da visionare.

La revoca dell’amministratore di condominio e maggioranze

Per ogni altra notizie o approfondimento, vi invitiamo a consultare la nostra apposita sezione al seguente link:

Approfondimenti – Mascia e Associati

Siamo presenti sui principali canali Social e vi invitiamo a seguirci per rimanere aggiornato su ogni nostra novità.