• 06 44233388 - 0824 967757
  • info@masciaeassociati.it

Misure per contrastare coronavirus e Udienze in modalità informatiche

Avvocati e tecnologia

Misure per contrastare coronavirus e Udienze in modalità informatiche

Udienze civili/penali, misure per contrastare #coronavirus e modalità informatiche.

La Direzione Generale Sistemi Informatici Automatizzati (DGSIA) del Ministero della Giustizia ha emanato il provvedimento che attua il DL 8/03/2020, n. 11

Entrambi sono allegati in PDF.

Rinvio udienze
Con eccezione di alcune ipotesi (art. 2, co. 2, lett. g), DL) le udienze civili e penali sono rinviate a dopo il 22/03/2020.
Dal 23/03/2020 al 31/05/2020 i capi degli uffici giudiziari adottano specifiche misure organizzative.

 

Udienze civili e collegamenti da remoto.

L’art. 2, co. 2, lett. f), del DL prevede la possibilità di adottare, per lo svolgimento di tali udienze (che non richiedano la presenza di soggetti diversi dai difensori e dalle parti), Skype for business e Teams.
Ogni altra indicazione nel DL.

Udienze penali e videoconferenza o collegamenti da remoto.

L’art. 2, co. 7, D.L prevede che sino al 31/05/2020, la partecipazione a ogni udienza di persone detenute, internate o in stato di custodia cautelare è assicurata, ove possibile, mediante videoconferenze, o in alternativa, potranno essere utilizzati Skype Business e Teams, nei casi indicati nel provvedimento della DGSIA.

Si invita a una lettura completa dei testi citati nel link che segue.

Udienze civili, penali, misure e modalità informatiche

Alberto Mascia