• 06 44233388 - 0824 967757
  • info@masciaeassociati.it

Archivio mensileDicembre 2012

Alberto Mascia – Imprese e futuro: crisi e opportunità, semplificazione e sviluppo

In lettura si propone il testo dell’articolo redatto dall’avv. Alberto Mascia, in tema di “Imprese e futuro: crisi e opportunità, semplificazione e sviluppo*, in prossima pubblicazione sul Notiziario Industriale n. 24-25 – Gennaio 2013, pagg. 57, 58 e 59 (per consultare il testo completo, clicca qui).

L’articolo prende in esame la difficile situazione che vivono le imprese nell’ordinamento italiano, partendo da una lettura attenta e approfondita del rapporto Doing Business 2013 e proponendo riflessioni operative fondate sui parametri presi in esame nel rapporto della Banca Mondiale.

Si propongono alcuni passaggi dell’articolo:

“Individui, imprese, enti, istituzioni, da ogni parte si ha la sensazione di vivere uno dei momenti senz’altro più problematici e significativi nella storia economica, politica, sociale del nostro Paese negli ultimi decenni. Crisi di valori e di prospettive, crisi di idee e di risorse”.

(…)

“In periodo di crisi occorre senz’altro investire nella cultura (l’approccio e la gestione di una azienda implica una formazione sempre più attenta), nelle capacità personali a fare business, nelle agevolazioni normative e fiscali per la creazione e sviluppo di business, nei meccanismi di gestione stragiudiziale delle criticità e dei conflitti che si ispirino a condivisioni di interessi (che in una relazione commerciale devono tendere sempre ad essere convergenti) e non contrapposizione di pretese, in una maggiore accettazione del rischio insito nell’essere imprenditore e nell’aprire con coraggio, determinazione e fiducia la propria attività professionale a contesti sovranazionali”.

Buona lettura.

La riforma forense è legge

Il Senato della Repubblica ha approvato nella seduta del 21 dicembre 2012 in via definitiva la riforma dell’ordinamento forense, rubricata ‘Nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense’, Ddl AS 601-711-1171-1198-B.

Nella lettera inviata da Guido Alpa agli avvocati italiani, il presidente ha evidenziato che attraverso la riforma “l’Avvocatura saprà conservare i valori della tradizione e ammodernarsi assecondando le esigenze di una società moderna”. Infine ha ricordato che grazie alla stessa “i cittadini potranno fruire di un servizio giustizia più efficiente. I giovani avranno maggiori opportunità di lavoro. La crisi economica non prevarrà sulle nostre forze e sulle nostre risorse.

Qui di seguito il Testo della legge.

Legge e avvocati

Legge 11 dicembre 2012, n. 220 – Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato la LEGGE 11 dicembre 2012, n. 220 – Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17-12-2012. L’entrata in vigore della stessa è prevista per il 18 giugno 2013.

Il testo si inserisce in un più ampio processo di regolamentazione delle cd. professioni non regolamentate o “non protette”, le quali non necessitano di una iscrizione ad un Ordine o Collegio professionale per poter essere esercitate.

Per consultare il testo della legge, clicca sul link che segue: Legge 220/2012.